© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

15/04/17

Pasqua amara per la città di Ortona.

La Settimana Santa registra tre vite spezzate. Dopo il duplice omicidio, arriva la tragica notizia del giovane centauro che perde la vita a due passi da casa. Una guida imprudente o forse un ostacolo da evitare all'ultima curva, è l'ipotetica spiegazione  dell'accaduto.
La frazione di San Leonardo è rimasta pietrificata di fronte al sinistro mortale.
La città è alle corde, non ha il coraggio e la forza  per reagire.
Il Triduo Pasquale si è svolto per inerzia.
 La processione del Cristo Morto e della Vergine Addolorata si è fermata in preghiera a via Trieste in segno di rispetto per le vittime.

Tutto questo non basta.
Occorrono azioni forti e concreti per ridare dignità al quartiere e all'intera comunità.
La morte del giovane Matteo, giunta all'improvviso, mette in ginocchio l'intera cittadinanza.
La città di Ortona celebra la Pasqua avvolta in un silenzio assoluto, dove rimane molto difficile trovare le vere cause degli accadimenti.
Le Istituzioni devono risolvere i problemi legati al disagio sociale e alla sicurezza delle strade.
Augurare una Pasqua serena è impossibile.
Arrivederci.
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona