© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

16/05/17

Rubinetti a secco all'improvviso: beffa ai cittadini

La SASI interrompe la fornitura dell'acqua potabile il giorno 16 maggio alle ore 9, senza preavviso.
I cittadini avevano ricevuto la notifica online circa la sospensione dell'erogazione per il giorno 17 maggio alle ore 4, fino al mattino successivo.
La chiusura dei rubinetti ha provocato disagi tra i cittadini che naturalmente non avevano provveduto al riempimento delle cisterne, in quanto avevano recepito in toto la comunicazione della SASI.
Presi alla sprovvista anche i gestori dei bar e dei ristoranti che adesso non sanno dove attingere l'acqua.
I cittadini pagano a metro cubo anche gli spifferi d'aria dei rubinetti quando la Sasi riempie i contenitori ma allo stesso tempo gli stessi vengono riforniti con condotte obsolete, facilmente vulnerabili.
Ricordiamo che la la fattura idrica contiene oltre al consumo reale dell'acqua anche altre voci, quali: quota fissa, fognatura, depurazione, 3 componenti della distribuzione idrica con aggravio del 10% e le spese di spedizione.
Come dire, ogni litro d'acqua consumata, l'utente in soldoni paga sei litri non utilizzati.
Gli errori degli amministratori sono sempre a carico dei fruitori.
E io pago!
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona