© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

26/05/17

Tatone ai candidati Sindaci: "Bisogna ripartire dall'Ospedale" -VIDEO

"La città di Ortona deve ripartire da zero, ha bisogno di amministratori in gamba e con esperienza". Così esordisce Massimo Tatone memore delle marce per l'ospedale di marzo 2015, ex segretario di Destra Sociale Ortona non candidato in questo turno elettorale. "Nella nostra città non c'è soltanto il porto, come dicono in molti ormai dal 1960, ma anche l'ospedale".


"Non possiamo permetterci di perdere il pronto soccorso e sappiamo bene che un P.P.I ha una durata di soli sei mesi... tuttavia -incalza Tatone- un Pronto Soccorso, per essere pienamente operativo, ha bisogno di reparti di emergenza urgenza come cardiologia, ortopedia, traumatologia, chirurgia d’urgenza... cose che abbiamo perso negli anni fino a ritrovarci con il paradosso di un ospedale della donna senza punto nascita".



Continuando sui problemi della città, Massimo Tatone ha esposto anche alcune proposte in merito alla sicurezza delle scuole: "Nessuna scuola sul territorio comunale è sicura quanto il liceo scientifico, che è una struttura antisismica. A mio modesto parere, si potrebbe considerare di riunire le scuole di periferia in un'unica struttura a norma antisismica. Correttamente connessa tramite servizi adeguati, oltre alla maggior sicurezza, tale struttura avrebbe l'ulteriore vantaggio di favorire l'aggregazione degli alunni".

"Sulla nostra città -continua Massimo Tatone- grava anche la preoccupante questione GPL. Penso che Voi candidati Sindaci sappiate cosa significhi l'istituzione di un raggio di interdizione di 1 km, e cosa significhino i serbatoi stessi in termini di riduzione di traffico del porto, minore attrattiva turistica commerciale e balneare, vilipendio del paesaggio, nonché sicurezza dei cittadini".

"Ortona necessita di persone serie e competenti, perché la realtà è che negli ultimi anni abbiamo subito troppe angherie e perdite -conclude Massimo Tatone- Perdite che ciascun candidato Sindaco, dopo l'elezione, sarà costretto a recuperare. Siete davvero pronti a lottare per recuperare Ortona? In bocca al lupo a tutti.
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona