© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

11/06/17

13 giugno, Festa di Sant'Antonio di Padova-

"Le cose belle sono scritte lassù", è la sintesi del messaggio lasciato ai posteri dal Santo di Padova.
E' stato l'unico frate santificato dal Papa dopo soltanto undici mesi dopo la sua morte, un uomo virtuoso e umile vicino alla gente che lo cerca nella preghiera.

Il suo cuore è sempre aperto ad accogliere le richieste di chi crede e lo prega.
Le storie dei giovani, dei dubbiosi sono cambiate dal momento in cui hanno meditato sulla vita terrena di  Sant'Antonio.

Il dubbio, la paura di non farcela a superare le difficoltà quotidiane trovano le soluzioni attraverso la preghiera rivolta a Lui, il Santo delle cose perdute, smarrite e poi, ritrovate in un battibaleno.
Il glorioso taumaturgo è presente nella nostra città con una reliquia conservata nella chiesa di Santa Maria delle Grazie in piazza San Francesco.


La processione in onore di Sant'Antonio, molto seguita dalle mamme che portano in affido il futuro dei propri pargoli, si svolge, come consuetudine, il 13 giugno alle ore 17,30 all'interno delle strade della parrocchia.

Il Santo viene festeggiato anche a Villa Grande il 17 e 18 giugno.
Auguri a coloro che hanno il privilegio di portare il nome Antonio.
Buona Festa.

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona