© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

21/08/17

La friggitoria della discordia. Odori irrespirabili in via Giudea.

I residenti di Via Giudea sono immersi in un ambiente sgradevole a causa dei fumi provenienti dalla friggitoria.

L'aria irrespirabile ha mandato su tutte le furie gli abitanti della strada parallela  a Corso Vittorio che, di fronte all'evidenza dei fatti, si sono rivolti agli organi di controllo attraverso un esposto.
Ora attendono l'esito delle ispezioni della ASL di Lanciano-Vasto-Chieti riguardo la posizione dell'attività di friggitoria di Corso Vittorio Emanuele.
L'esercizio dedicato alla preparazione e alla vendita di pesce, baccalà e primi piatti ha il proprio laboratorio con i fumi che sboccano su via Giudea.
L'impianto di aspirazione dei fumi sembrerebbe non avere i requisiti per lo scarico.
"Non esiste la canna fumaria che porta lo scarico dei fumi al di sopra degli edifici. Il bocchettone espelle aria inquinata a soli tre metri d'altezza sopra la carreggiata"
 afferma il vicinato.
Il trattamento dei fumi soltanto con i carboni attivi non produce l'abbattimento dell'inquinamento.
L'intero quartiere merita una risposta.

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona