© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

09/08/17

Arriva "Lucifero": rischio disidratazione per i soggetti più deboli

Il caldo record dell'anticiclone africano "Lucifero" non smette di surriscaldare il sud e il territorio abruzzese.
Le temperature rimangono alte, nonostante i temporali avvenuti nel pomeriggio del 9 agosto nelle zone interne.

Ortona non rientra nell'elenco delle città con il "bollino rosso" individuate dal ministero della Salute ma sicuramente in quelle censite con il "bollino arancione".
Il rischio per la salute dei soggetti più deboli è all'ordine del giorno, tanto è vero che il reparto di Medicina dell'ospedale "G: Bernabeo, cura molte persone affette da disidratazione.
Le condizioni di emergenza procurate dal caldo eccessivo ha avuto effetti negativi sulla salute degli anziani e dei bambini molto piccoli.
L'abbondante sudorazione produce la perdita di molti liquidi e di sali minerali.

Il ministero consiglia ai malati cornici di bere molta acqua e di evitare di uscire nelle ore caldissime.
Le previsioni prevedono un abbassamento delle temperature nei giorni di ferragosto, con un rialzo termico sui 35,° dal 16 agosto in poi.
La frescura si fa attendere, Lucifero insiste e persiste!


Tommaso Tucci
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona