© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

12/08/17

Viale Civiltà del Lavoro a rischio incidenti. Rimossi gli autovelox fissi-

Detto e fatto.
Il sindaco della città Leo Castiglione, come promesso in campagna elettorale, ha fatto rimuovere gli autovelox installati qualche anno fa in Viale Civiltà del Lavoro, quali dissuasori della velocità.

La motivazione di tale scelta è legata all'inutilità degli apparecchi, mai entrati in funzione.
In altri termini, hanno avuto soltanto l'attività passiva nei confronti degli automobilisti indisciplinati, che alla vista degli apparecchi a volte, riducevano la velocità.
La sicurezza stradale sulla strada più importante di Ortona non c'è.
Il sistematico miglioramento della sicurezza stradale è una priorità che il Comune non può ovviare, anzi, il rischio incidenti deve essere eliminato il più possibile, anche per favorire il transito dei ciclisti e dei conducenti di motocicli.
La limitazione della velocità va stabilita a 30 Km. orari, in quanto persistono fattori di rischio molto elevati di incidentabilità, con transito di trasporti eccezionali frequenti.
L'azione del primo cittadino appare lodevole ma deve sostituire gli autovelox rimossi, con il telelaser. La nuova strumentazione consente di controllare i veicoli in allontanamento dalla postazione di controllo ed eventualmente fermarli all'alt, nel caso in cui, superassero il limite di velocità consentito.

"La ditta convenzionata con il Comune per quale motivazione non ha mai attivato il sistema di sicurezza lungo Viale Civiltà del Lavoro?"
I cittadini meritano una risposta!



La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona