© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

06/10/17

I consigli di PuntOrtona, olive in salamoia

Le tradizioni si ripetono nel tempo. Ancora oggi è viva la cultura contadina della nostra città.


La coltivazione dell'olivo offre la possibilità di preparare le cosiddette olive in salamoia.
Una volta raccolte, si tolgono le parti marce o rovinate dalla grandine, si pesano e si lavano in acqua corrente.

A questo punto della procedura, si stabilisce il quantitativo di soda caustica, 20 grammi ogni chilo di olive con un litro d'acqua, si scioglie e si mescola con il cucchiaio di legno nel recipiente insieme alle olive.

Dopo circa otto ore, si tolgono le olive, si lavano per bene e si rimettono in acqua ben pulita.
Ogni tanto si ripete l'operazione fino a quando l'acqua non perde completamente i residui della soda caustica..

Le olive sono pronte per essere degustate o per riempire i barattoli.
Le tradizioni sono i veri tesori della nostra cultura contadina.


Gli antichi sapori sono la linfa della nostra vita.

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona