© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

18/12/17

Scivola nel Lagonegro, l'Impavida perde al tie-break -VIDEO

Dopo due vittorie consecutive, la Sieco Service Impavida non riesce a superare la compagine dell'ex Sam Holt, Lagonegro Geosat.


La sconfitta al tie.break per 2 a 3 rappresenta un punto di partenza da cui ricaricare le batterie per affrontare i prossimi due impegni esterni consecutivi: il 23 dicembre a Gioia Del Colle ed il 30 contro il fortissimo Tuscania, con la massima determinazione.
Un eventuale successo sul parquet dei pugliesi confermerebbe a pieni voti la settima posizione in classifica.
Un campionato da mille sfaccettature, pieno d'insidie, dove le direzioni arbitrali in più occasioni, hanno preso provvedimenti poco ortodossi contro l'Impavida.
Gli errori madornali degli ortonesi nei primi due set hanno favorito sul fil di lana il vantaggio del Lagonegro, 0 a 2; parziali, 23/25 e 25/27.
Poi, l'Impavida ha reagito con veemenza aggiudicandosi il terzo ed il quarto periodo: 25/14 e 25/19.
Sembrava potesse farcela ma il Lagonegro trascinato da un implacabile Holt, ha chiuso il match sul punteggio di 11/15.


L'importante è muovere sempre la graduatoria ed uscire dal campo a testa alta.
Ascoltiamo le interviste all'ex schiacciatore dell'Ortona Sam Holt, ai giocatori biancoblù: Francesco Okurcak, Giuseppe Ottaviani, al direttore sportivo Massimo D'Onofrio e al giornalista della RAI Mariano D'Amico.

Buona visione!

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona