© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

25/01/18

Arrivano gli inviti per prevenire il tumore al collo dell'utero.

L'Azienda Sanitaria Lanciano Vasto Chieti in collaborazione con la Regione Abruzzo ha avviato le procedure per la prevenzione al collo dell'utero.


Il programma del nuovo Screening Oncologico prevede l'esecuzione ogni tre anni di un pap-test per le donne in età compresa tra 25  e 29 anni e l'esecuzione ogni 5 anni del test per la ricerca del Papilloma Virus Umano per le donne di età tra 30 e 64 anni.
Le interessate devono portare con loro al momento del prelievo fissato la convocazione e la tessera sanitaria.
I test e gli eventuali accertamenti sono gratuiti e non occorre la prescrizione del medico di famiglia. "Il risultato dell'esame, in caso di negatività, o se non necessita di ulteriori accertamenti, verrà spedito al domicilio della paziente", spiega la dirigente aziendale Donatella Caraceni.

Il tumore al collo dell'utero è causato da una infezione dovuta al Papilloma, un virus molto diffuso che si trasmette con i rapporti sessuali e che in alcuni casi provoca lesioni da cui si può sviluppare negli anni, un tumore.
La prevenzione al primo posto!

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona