© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

07/03/18

8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, Nadia Di Sipio lancia l'allarme sociale-

La Festa delle Donne si celebra in tutto il mondo l'8 marzo.

L'usanza risale al 1909, quando a New York si tenne il primo WOMEN'S DAY.
La Festa fu indetta dal Partito Socialista per celebrare il grande sciopero delle lavoratrici del settore tessile, costrette a vivere in condizioni disagiate all'interno dei capannoni.
Con il passare del tempo, le donne riuscirono ad ottenere la parità e il diritto al voto.
Nel 1975, durante le celebrazioni dell'Anno Internazionale della Donna, le NAZIONI UNITE designarono ufficialmente l'8 marzo, come Giornata Internazionale della Donna.
I tempi moderni registrano tutt'ora violenze fisiche e psicologiche nei confronti del gentil sesso.
Ad Ortona, all'interno del parco giochi di Piazza del Popolo, è stata installata una panchina di colore rosso per sottolineare i crimini di femminicidio.
La Consigliera Comunale Nadia Di Sipio, nella seduta dell'Assise Civica del 5 marzo 2018, si è resa protagonista di una brillante iniziativa.

Ha presentato una mozione, approvata all'unanimità dal Consiglio Comunale, dove si chiede la necessità di rafforzare gli interventi per contrastare la violenza contro le donne.
La Di Sipio ha anche chiesto di creare un nuovo capitolo di bilancio a sostegno delle donne in difficoltà, dove poter far confluire i suoi gettoni di presenza.
La sfida lanciata è quella di promuovere l'educazione di genere anche nell'ambito scolastico.

Si spera, che anche gli altri consiglieri comunali seguono la "stradina" già tracciata.
PuntOrtona sostiene la non violenza alle donne ma sopratutto rimarca il disagio sociale,
 presente anche nel nostro territorio.
Le Istituzioni devono investire risorse umane specializzate, altrimenti i problemi rimangono.
Buona festa.

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona