© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

10/05/18

La Bandiera Blu? Ortona segna il passo

Bandiere Blu 2018, ecco il mare più bello d'Abruzzo

La città di Ortona esclusa ancora una volta dall'assegnazione della Bandiera Blu.


Assegnati l'8 maggio 2018 nella sede del Cnr a Roma, dalla Fondazione per l'educazione ambientale (Fee), i riconoscimenti “Bandiere Blu“ per l'anno 2018.
Giunta alla sua 32°edizione la bandiere vengono assegnate non solo per la qualità del mare ma anche tenendo conto di altri parametri tra cui  gestione del territorio, impianti di depurazione, gestione dei rifiuti, vivibilità in estate e valorizzazione delle aree naturalistiche. Quest'anno sono in Italia i riconoscimenti sono stati assegnati a 175 comuni per un totale Bandiere Blu 2018.

BANDIERA BLU: COME VIENE ASSEGNATA
L'assegnazione della Bandiera blu segue un iter ben definito: si parte dalla validità delle acque di balneazione secondo regole più restrittive di quelle previste dalla normativa nazionale sulla balneazione (passano solo quelle classificate come “eccellenti” negli ultimi quattro anni) ai regolari campionamenti effettuati nel corso della stagione estiva.
Nel caso in cui questi aspetti siano stati rispettati si
potrà accedere alla seconda fase che mette sotto inchiesta l’efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria allacciata almeno l’80% su tutto il territorio comunale, la raccolta differenziata e la corretta gestione dei rifiuti pericolosi, la presenza di vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi, i servizi delle spiagge compreso personale addetto al salvamento e l’accessibilità per tutti.
Infine, la Fee prende in esame lo spazio dedicato ai corsi d’educazione ambientale, rivolti in particolare alle scuole e ai giovani, ai turisti e residenti, la diffusione dell’informazione su Bandiera Blu e la pubblicazione dei dati sulle acque di balneazione, la situazione delle strutture alberghiere dei servizi d’utilità pubblica sanitaria, le informazioni turistiche e la segnaletica aggiornata.

Si chiude con la certificazione ambientale e delle procedure delle attività istituzionali e delle strutture turistiche presenti sul territorio comunale e la presenza d’attività di pesca ben inserita nel contesto della località marina.
In Provincia di Chieti sono state assegnate a Fossacesia Marina, Vasto Punta Penne e San Salvo Marina.
Ortona è rimasta esclusa dall'ambito riconoscimento.
Si spera che rientri nel gruppo delle spiagge più suggestive e ben attrezzate nel prossimo futuro.
Il nuovo Parco Ciavocco, il tratto della pista ciclo pedonale, la scalinata usufruibile dai bagnanti per accedere alla splendida spiaggia dei Ripari di Giobbe e altre infrastrutture programmate anche all'Acqua Bella, dovrebbero garantire la rentrer nelle Bandiere Blu.
Occorre evitare il degrado ambientale.

Potrebbe interessarti: http://www.chietitoday.it/cronaca/bandiera-blu-2018-assegnate-abruzzo.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ChietiToday/25298331473899
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona