© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

03/06/18

La città di Ortona ricorda frate Leonardo, istituì la mensa per i poveri

La parrocchia di Santa Maria delle Grazie in festa mercoledì 6 giugno.
In occasione della Solennità del beato Lorenzo da Villamagna, verrà installata una lapide dedicata al frate "buono"Leonardo Palombo, che nel periodo 1930 esercitò le funzioni religiose nel convento ortonese di piazza San Francesco.
Il piccolo francescano di statura fù molto amato dal popolo ortonese per i suoi atteggiamenti caritatevoli nei confronti dei bisognosi e dei sofferenti.
Seppe riconoscere Cristo in mezzo ai poveri e per questo motivo, attuò in collaborazione con le famiglie nobili, la mensa gratuita.
Le sue omelie semplici e ricche di contenuti riempivano la Chiesa di gente.
A fine Messa non tollerava chacchiericci.
Tutti lo amavano in virtù dell'esempio pratico che riusciva a trasmettere ai fedeli.
Il giorno che fù trasferito in un altra missione, la chiesa ed il convento vennero accerchiati da oltre 2000 ortonesi, le forze dell'ordine lo fecero uscire da una porta secondaria.
Le sue spoglie riposano all'interno della Cappella Cieri nel cimitero di Ortona.
Una storia d'altri tempi, che non deve essere cancellata, onore a coloro che si sono interessati al riconoscimento simbolico di padre Leonardo.

Un santo tra i poveri..
Al termine della Santa Messa concelebrata dal vescovo Mons.Emidio Cipollone e dai parroci, animata dalla " Cappella Musicale San  Francesco" diretta dal m°Valentina Paolini, verrà inaugurata la lapide in memoria di padre Leonardo Palombo.
Un giorno da ricordare per sempre!

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona