© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

09/07/18

A proposito del porto, il parere autorevole di Umberto Nacchia

Polemica sul declassamento porto di Ortona-

Sicuramente Pescara città Provincia dimostra di essere più autorevole sotto l'aspetto politico è Istituzionale come del resto tutte le altre province italiane costiere. La sede CP,di Pescara ha la competenza marittima di Abruzzo, Molise e isole, di solito il comandante è di grado superiore alle altre CP. del compartimento marittimo,
Inoltre a Pescara ci sono dei traffici aerei ed elicotteri militari nei pressi della caserma, mentre a una ventina di minuti dal porto si raggiunge un Aereporto civile, ancora da potenziare e il casello autostradale presso l'uscita Chieti. Senza entrare nella polemica che la stampa giustamente mette in risalto,bisogna tener presente che la città di Pescara pur importante, non ha le caratteristiche idonee per supportare un traffico di navi commerciali e industriali rispetto alla vicina Ortona. Infatti il litorale pescarese sabbioso, dove si sono spesi ingenti somme per le scogliere anti erosione presenta una conformazione marina con bassissimi fondali che farebbe soltanto lievitare i costi di gestione portuale oltre ai necessari dragaggi quotidiani, le navi non potranno superare le 1500 tonnellate di stazza lorda, e una lunghezza massima di 90 metri circa , rispetto al vantaggioso scalo ortonese con il casello A14 occorrono 6 minuti e ferroviario già collegato al porto dove possono entrare navi di stazza molto superiori lunghe 220 metri e una stazza lorda con lavori di potenziamento anche di 70.000 ( a pieno carico tonnellate) di stazza lorda.Si capisce la convenienza per le imprese per i risparmi dai costi di trasporti inferiori sia per l'approvvigionamento della materia prima che l'esportazione del prodotto finito.

Umberto Nacchia
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona