© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

27/07/18

Pioggia di milioni sulla Via Verde, i conti tornano?

La pista ciclo pedonale prende quota.

La Regione Abruzzo elargisce ulteriori finanziamenti per il completamento della Via Verde.
Il Masterplan consente al presidente della Giunta Regionale di applicare la convenzione con i comuni  della costa interessati al completamento del Bike to Coast.
A Francavilla, il tratto di 4,3 km della pista ciclabile a sud del territorio comunale e di collegamento tra la nuova pista in corso di realizzazione e il territorio comunale di Ortona, costerà: 1.895.000 euro.

A Ortona, il tratto da Francavilla ai Ripari di Giobbe [km. 7,8]con la realizzazione di sovrastrutture, espropri, opere d'arte, ponti e gallerie, costerà: 1.850.000 euro.

Leggendo tra le righe, si nota che l'ammontare dello stanziamento per la realizzazione del tratto sul territorio di Francavilla di 4 km ha lo stesso costo del tratto [Punta Longa-Ripari di Giobbe-Riccio-Francavilla] di circa 7,8 km.
Un'incongruenza che sta facendo discutere l'opinione pubblica.

Se consideriamo, che il tratto già realizzato al di sotto del castello Aragonese di circa 2 km [Faro- Punta Longa], ha avuto il costo complessivo di circa 1.600.000.
A conti fatti, si deduce che il finanziamento firmato dal presidente Luciano D'Alfonso non consente l'intera realizzazione dell'opera fino al confine con Francavilla.

Il problema dei problemi rimane la competenza della manutenzione.

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona