© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

25/11/18

Pari e patta tra le prime della classe, il Cefalù blocca la Tombesi Interviste

La Tombesi c5 Ortona si divide la posta nel big-match contro il Cefalù.

Il pareggio consente ai gialloverdi di rimanere in vetta alla classifica.
La Tombesi con 2 punti di vantaggio sulla seconda della classe diventa la matricola terribile da battere.
Il primo posto conquistato non è una casualità, bensì il risultato di un progetto stilato l'estate scorsa.
"Il bello deve ancora venire" è lo slogan coniato per tentare l'avventura vincente.

La gara contro i siciliani ha evidenziato lo spessore tecnico che regna in serie A2, dove il Cefalù ha espresso un pressing asfissiante per tutto l'arco della partita non consentendo agli ortonesi la pratica degli schemi.
La chiave della partita si è aperta al secondo minuto della ripresa, quando è stato espulso l'attaccante Ricardo Zanella.
Il Cefalù, sotto del gol subito all'inizio gara da Rafael Adami, prende quota e assedia la porta difesa da Francesco Mambella.
Il pareggia arriva puntuale al 9' con unna conclusione fortissima di Dario Lopez, 1 a 1.
Nel finale, il Cefalù si porta in vantaggio con il forte Fabio Sequeiros, subito annullato da una prodezza di Burato, 2 a 2.
La classifica rimane immutata.
Lo spettacolo continua.

Ascoltiamo le interviste realizzate in collaborazione con il tecnico Edoardo D Pierro.
Buona visione!

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona