© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

03/03/19

L'ex assessore Simonetta Schiazza puntualizza

“Vergognose le affermazioni di Leo Castiglione nell’ultimo consiglio comunale”

A ribadirlo è il consigliere  di minoranza Simonetta Schiazza che denuncia le indecenti motivazioni date in aula per giustificare il suo aumento di stipendio (intenzione ovviamente omessa in campagna elettorale).  “Purtroppo per impegni lavorativi non ho potuto essere presente e questo gli ha consentito di fare affermazioni senza nessuna decenza.
La precedente amministrazione di cui ho fatto parte è stata certamente caratterizzata dalla litigiosità ma sul lavoro svolto in questi anni non gli permetto di sindacare. Deve a noi, tutte le  grandi opere (PRG, mercato coperto, pista ciclabile, edificio comunale, tanto per ricordarne qualcuna) che semplicemente ha dovuto inaugurare.
Il bilancio che è stato approvato è anche quest’anno per l’80% frutto di investimenti e programmazione passata. Noi mettemmo fondi per sostenere aziende e commercianti. Lui invece chiede soldi continuamente per qualsiasi iniziativa gli stessi vogliono programmare.
 La precedente amministrazione ha puntato ed ottenuto una riduzione del costo della raccolta differenziata mediamente del 15% sulla fatturazione annuale. Questa amministrazione, invece ha persino peggiorato la raccolta specie nelle contrade provocando una tale insurrezione da costringerlo a tornare sui suoi passi. Hanno puntato sul risparmio energetico con l’illuminazione a led senza uno studio accurato trasformando tutto il centro cittadino in un perenne ambiente funebre e con continui disservizi che oscurano sistematicamente intere contrade.
Tutto quello che sino ad ora hanno tentato di programmare mediante bandi, almeno quelli importanti, sono stati tutti sonoramente bocciati. Per scelta politica ha sempre rifiutato di aiutare chiunque avesse bisogno di un sostegno economico con la banale frase “non ci sono soldi” salvo poi trovare i fondi per gli stipendi suo e della giunta. Una decisione gravissima che purtroppo ci ha portato su tutti i giornali, anche nazionali.  Questa è la promozione turistica che ci ha regalato.
E la cosa ancor più grave è il totale silenzio dei suoi consiglieri pronti solo ad obbedire, senza fiatare, agli ordini del capo. Senza parlare poi della sortita alle ultime regionali di recarsi personalmente da Giovanni Legnini per sponsorizzare un esponente del Partito Democratico. (Vedremo tra l’altro quale altra sorpresa ci riserverà in merito al suo filo diretto con questo partito) Insomma un primo cittadino che delude ogni giorno di più e che ha un solo merito, e per questo lo ringrazio: il suo discutibile lavoro sta automaticamente riscattando il lavoro della precedente amministrazione di cui ho fatto parte.
Simonetta Schiazza
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona