© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

04/12/19

La Capitaneria di Porto di Ortona ha celebrato la sua Patrona

Festa Grande per la Marina Militare.

La Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Ortona nella giornata del 4 dicembre ha festeggiato solennemente la ricorrenza di Santa Barbara, Patrona della Marina Militare, con la celebrazione eucaristica presso la Cattedrale di San Tommaso, in Ortona, officiata da S.E. l’Arcivescovo di Lanciano-Ortona Mons. Emidio CIPOLLONE, unitamente al Parroco, Don Pino, e a Don Giuseppe, Parroco della Chiesa S. Maria del Porto di Marina di San Vito Chietino.

Alla cerimonia hanno preso parte importanti cariche istituzionali tra cui S.E. il Prefetto della provincia di Chieti, Giacomo BARBATO, il Sindaco, Leo Castiglione e le rappresentanze del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dell’Agenzia delle Dogane e della Polizia Stradale oltre che le rappresentanze del cluster marittimo locale e la cittadinanza ortonese. Presenti anche i marinai in congedo e soci delle ANMI di Ortona e Francavilla al Mare, le rappresentanze delle Associazioni combattentistiche e d’Arma e gli studenti dell’Istituto Tecnico Nautico di Ortona, “Leone Acciaiuoli”, che, per l’occasione, hanno indossato l’uniforme scolastica ufficiale.
La ricorrenza, come ogni anno, rappresenta per tutti i Marinai un momento molto significativo e profondamente sentito per la devozione alla Santa Barbara, che simboleggia la serenità del sacrificio dei militari di fronte al pericolo, senza possibilità di evitarlo, come ricordato al termine della Santa Messa dal Comandante della Capitaneria di porto, Capitano di Fregata (CP) Cosmo FORTE, che, con l’occasione ha ringraziato la cittadinanza e gli illustri ospiti.
La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona