© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te

11/02/21

IL COMUNE SI MOBILITA, ATTIVATO IL PIANO NEVE IN CASO DI EMERGENZA SULLE STRADE DEL TERRITORIO COMUNALE.

  ATTIVATO IL PIANO NEVE

I mezzi e le aree d’intervento previsti nel piano neve comunale 




Con delibera di giunta numero 193 del 24 novembre scorso, l’amministrazione comunale ha approvato il piano di emergenza neve. Il Piano definisce l’insieme delle attività da attuare per garantire la messa in sicurezza e la transitabilità delle strade sul territorio comunale quando si verificano precipitazioni nevose con l’accumulo di uno strato di neve superiore in media ai 5 cm e il rischio di estese formazioni di ghiaccio. I responsabili dei settori comunali di Protezione civile e dei Lavori pubblici coordinati dagli assessori Massimo Petaccia e Cristiana Canosa, hanno approntano un piano di intervento per un utilizzo immediato e razionale delle risorse pubbliche e private sia in termini di mezzi che di organizzazione. In primo luogo il territorio comunale è stato suddiviso in 7 zone d’intervento con l’individuazione delle ditte che saranno chiamate ad operare. Nella prima zona insieme al centro urbano è inserita l’area portuale e le contrade di Santa Lucia, Ciampino, Villa Magna, Ripari di Giobbe e parte di San Pietro,. Nella seconda insieme al quartiere di Fonte Grande è inserita l’area artigianale e industriale, Tamarete, Sant’Elena, Fonticelli e Bavi. La terza area comprende San Pietro, San Nicola, San Tommaso, Villa Grande, Villa Deo, Iurisci, Sarchese, Carlone, Casone, Casino Vezzani. Il territorio a nord è stato suddiviso in due aree comprendenti la prima Postilli, Foro, Savini, Lazzaretto, Granciaro, Ruscitti Feudo, la seconda Riccio, Fossato Cristo Re, Ruscitti Alta, Aquilano, Civitarese, Colombo e Ferruccio. Le ultime due aree riguardano le contrade più interne con Caldari, Rogatti, Iubatti e Villa Torre e infine il territorio più a sud con San Donato, Ripari Bardella, Bardella, Moro, San Leonardo e Gagliarda.

Le ditte impegnate sono otto che potranno schierare sul territorio un totale di 12 mezzi con lama spazzaneve e 9 spargisale. Le attività saranno coordinate dal Centro Operativo Comunale sia per quanto riguarda l’utilizzo dei mezzi e del personale delle ditte convenzionate e sia per l’impiego dei volontari delle associazioni.

«Abbiamo individuato in base alla suddivisione delle aree d’intervento – sottolinea il sindaco Leo Castiglione – le ditte più adatte per le operazioni di sgombero neve cercando quindi di razionalizzare e migliorare l’organizzazione logistica su un territorio vasto che comprende numerose contrade e ville. Inoltre abbiamo pronte in alcune zone di raccolta previste sul territorio, le riserve di sale e comunque una minima dotazione di pronto intervento è stata già fornita alle varie ditte. Ma come in ogni situazione d’emergenza è essenziale la collaborazione di tutti i cittadini, affinché gli interventi messi in moto dalla macchina organizzativa comunale, possano risultare più efficaci e risolutivi».   



Città di Ortona
Medaglia d'oro
al Valor Civile
Provincia di Chieti 
Ufficio Stampa e Segreteria
responsabile dott.ssa Barbara Napoliello
+39 3479258684
dott. Paolo Budani
+39 3333614664
via Cavour, 24
66026 - Ortona (CH)
[email protected]
[email protected]
PEC: [email protected]ch.it

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona