© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te
La tua pubblicità con puntOrtona

20/11/21

Tonfo interno dell'Ortona calcio. In superiorità numerica lascia i 3 punti alla Casolana. Peccato di presunzione o male oscuro?

 Sconfitta amara dell'Ortona calcio che lascia i 3 punti alla Casolana, nonostante i pronostici indicassero esito opposto.

Una figuraccia inaspettata davanti al pubblico amico e agli addetti lavori, accorsi numerosi, datosi l'importanza della gara. Ha arbitrato molto bene Francesco Di Rocco della sezione di Pescara.


Il gol-partita è arrivato a pochi minuti dal termine, quando gli ospiti erano rimasti in 10 per l'espulsione di Consalvo, con una punizione magistrale del colored Arboleds terminata all'incrocio dei pali. Nulla da fare per il giovane portiere Primavera, 1/2.


Ortona in ginocchio. Senza esito l'assalto finale. Era iniziata bene l'incontro per i padroni di casa, che nonostante la non brillantezza del gioco, erano passati in vantaggio sul finire della prima frazione di gioco con un penalty realizzato da Alessio Dragani, concesso per uno sgambetto subito dal centravanti Stefano Pompilio.

La Casolana non ci sta e al 20' della ripresa raggiunge il pari con uno splendido colpo di testa di Capuzzi,1/1.Sul finire la "perla" di Arboleds.

 L'Ortona ha deluso sopratutto in fase di possesso palla, dove è stata sovrastata dagli avversari, apparsi più volitivi e determinati. Questione di qualità del gioco o la paura di sbagliare?

Il tempo scoprirà il male oscuro dell'Ortona calcio. La società aveva già annunciato il ritorno sul mercato di riparazione.

Le sorprese sono dietro l'angolo.

La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona