© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te
La tua pubblicità con puntOrtona

05/12/21

Sconfitta inattesa per l'Ortona calcio contro il Francavilla, 2/3. De.cisivo l'ex gialloverde Antonio Bernabeo

Sconfitta casalinga per il nuovo allenatore dell'Ortona calcio Pier Paolo Savini.

Dopo il pareggio esterno di Lanciano, l'Ortona calcio accusa un altro risultato negativo.

 Il cambio di passo è stato rinviato a data da destinarsi, E' cambiato poco o nulla



rispetto alla gestione dell'ex allenatore Mario D'Ambrosio: poco pressing e fase difensiva da rivedere. Le assenze pesanti del centravanti Stefano Pompilio e del fantasista Alessio Dragani sono macigni insormontabili.

Forse è soltanto un punto di vista, senza "bocciare" la prestazione del giovane portiere Primavera, Occorrerebbe riconsegnare la guardia della porta a  Ferrara. A volte, l'esperienza potrebbe fare la differenza nei momenti topici della gara.


L'esito della partita si decide nell'arco di 1 minuto: al 39' azione corale del Francavilla, Bernabeo offre un pallone invitante per Barbacane, che realizza di precisione, 1 a 0. Subito dopo perdono palla gli ortonesi nella zona centrale del campo, Ferro lancia in corsa Bernabeo, il quale entra in aerea, fa quello che vuole ed insacca, 2/0.

L'Ortona cambia atteggiamento nella ripresa, rientra nel rettangolo verde anche Saltarin e riesce a riequilibrare le sorti della gara con 2 calci di rigori trasformati dallo specialista Lickoki, 2/2.

Passano pochi minuti e la difesa ortonese commette una grossa ingenuità, dagli undici metri Barbacane non perdona, 2/3.

Inutile l'arrembaggio finale, sconfitta pesante, per lo più in casa.

Ascoltiamo le interviste di fine gara realizzate in collaborazione con il tecnico Edoardo Di Pierro.

Buona visione!


La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona