© puntOrtona

Il blog di Ortona: gratuito e libero come te
La tua pubblicità con puntOrtona

19/07/22

Le meravigliose biciclette custodite dal collezionista ortonese Fabio Tacconelli. 200 anni di storia racchiusi in un ambiente da esplorare.

Fabio Tacconelli collezionista biciclette antiche racconta;"La storia della bici risale nella notte dei tempi.L'invenzione nasce dal barone tedesco Drais Karl nel 1817. 200 anni di storia, partono con  draisienne, tutta in legno, 2 ruote e senza pedali: per muoversi bisognava spingersi con le gambe, niente manubrio ma una semplice leva", sottolinea Tacconelli.

Poi, divento' un velocipide con la ruota anteriore altissima. Le bici all'inizio del 900 e sopratutto nel dopo guerra, diventarano mezzi di trasporto e di lavoro a costo zero. Un paio di gambe allenate permisero ai fornai, arrotini, muratori, medici e a tanti altri lavoratori di arrivare sul posto, muniti degli attrezzi dei mestieri.

Fabio Tacconelli racconta la motivazione per cui si è dedicato alla collezione di biciclette antiche.

Il video è stato realizzato in collaborazione con il tecnico Edoardo Di Pierro.

Buona visione!





La tua Pubblicità con puntOrtona
La tua pubblicità con puntOrtona